Dante 750

Francesco Fioretti

Francesco Fioretti è nato a Lanciano, in Abruzzo, nel 1960, da madre siciliana e padre pugliese d’origine toscana. Fiorentina la sua formazione universitaria, ma ha conseguito il dottorato di ricerca ad Eichstätt, in Germania. Ha insegnato in Lombardia e nelle Marche. Dantista e scrittore, ha esordito nella narrativa con Il libro segreto di Dante, che ha conosciuto un rilevante successo, seguito poi da Il quadro segreto di Caravaggio, La profezia perduta di Dante. La selva oscura. Il grande romanzo dell’Inferno è una “riscrittura” in prosa moderna dell’Inferno di Dante (Rizzoli 2015).

03032015152616_sm_11072

Quando la ”Commedia” di Dante diventa ufficialmente ”Divina”?

Era il 1340 quando Edoardo III d’Inghilterra, proclamandosi re di Francia, provocò, dopo una guerra più o meno fredda che durava già da qualche anno, quella che tempo dopo sarebbe passata alla storia come la Guerra dei Cent’anni. E la mancata approvazione da parte del Parlamento inglese del finanziamento all’impresa determinò la successiva insolvenza del re nei confronti dei banchieri… Leggi tutto

29012015120611_sm_10605

Qual era il vero volto di Dante?

La prima cosa che vorremmo chiarire in questo blog è come dobbiamo immaginarci l’autore della Divina Commedia. Qual era il suo vero volto? Come infatti non conosciamo la sua scrittura, non possedendo neanche un suo autografo, tutto ciò che sappiamo del suo viso ci giunge da ritratti di seconda mano, in particolare quello di Boccaccio, che ce lo descrive così:… Leggi tutto

Utenti online